BLOG

UN NOSTRO ERRORE RISOLTO SENZA "SCUSE"

Eh sì, abbiamo messo mano al portafoglio!
risolvere errori piscina

Pierfrancesco Fagiani
Consulente Specialista Piscine

Che siamo più che trasparenti lo avrai già capito da tempo se segui il nostro blog o la nostra pagina Facebook.

E a riprova di questo oggi voglio raccontarti proprio la storia di un errore che abbiamo commesso e di come lo abbiamo riparato.

 

COSA E' SUCCESSO

I clienti in questione avevano ordinato una copertura per piscina di 18 x 4. Tutte le opere edili per contratto erano a loro carico e noi abbiamo fornito a chi di dovere tutte le normali indicazioni per la realizzazione del vano.

Al momento dell'ordine della copertura il fornitore ci ha comunicato che, trattandosi di una misura fuori standard, il vano doveva essere più grande. 

Al che, nonostante l'incomodo della situazione, abbiamo comunicato immediatamente la situazione ai nostri clienti dicendo che ci saremmo presi le dovute responsabilità.

E così è stato!

 

ECCO COME ABBIAMO RISOLTO LA SITUAZIONE


 

 

Ti stai chiedendo cosa è stato fatto?

Beh, il muratore si è munito di un bel martello pneumatico ed ha demolito il vano che era stato costruito in precedenza. Sono stati eliminati i calcinacci e poi è stato ricostruito tutto il vano da capo.

Il tutto a nostre spese, per un valore di circa 1.300 euro. Senza scuse e senza ma!

E alla fine ecco il vano come nuovo.

 

 

 

SEMBRA NORMALE e scontato ma non è così!

Solo una ditta di professionisti seri, profondamente orgogliosa del proprio lavoro e del proprio nome lavora in questo modo!

Non ci capita spesso di fare errori, ma SE succede, non siamo i tipi che se la menano o ti fanno sputare sangue prima di prendersi le loro responsabilità.

Quindi, dice il saggio: "Se sicuro vuoi restare, da Professione Piscina devi andare!"

E ho detto tutto!

Che la forza (dei veri specialisti) continui ad essere con te!

 

 

UN NOSTRO ERRORE RISOLTO SENZA "SCUSE"

Eh sì, abbiamo messo mano al portafoglio!
risolvere errori piscina

Pierfrancesco Fagiani
Consulente Specialista Piscine

Che siamo più che trasparenti lo avrai già capito da tempo se segui il nostro blog o la nostra pagina Facebook.

E a riprova di questo oggi voglio raccontarti proprio la storia di un errore che abbiamo commesso e di come lo abbiamo riparato.

 

COSA E' SUCCESSO

I clienti in questione avevano ordinato una copertura per piscina di 18 x 4. Tutte le opere edili per contratto erano a loro carico e noi abbiamo fornito a chi di dovere tutte le normali indicazioni per la realizzazione del vano.

Al momento dell'ordine della copertura il fornitore ci ha comunicato che, trattandosi di una misura fuori standard, il vano doveva essere più grande. 

Al che, nonostante l'incomodo della situazione, abbiamo comunicato immediatamente la situazione ai nostri clienti dicendo che ci saremmo presi le dovute responsabilità.

E così è stato!

 

ECCO COME ABBIAMO RISOLTO LA SITUAZIONE


 

 

Ti stai chiedendo cosa è stato fatto?

Beh, il muratore si è munito di un bel martello pneumatico ed ha demolito il vano che era stato costruito in precedenza. Sono stati eliminati i calcinacci e poi è stato ricostruito tutto il vano da capo.

Il tutto a nostre spese, per un valore di circa 1.300 euro. Senza scuse e senza ma!

E alla fine ecco il vano come nuovo.

 

 

 

SEMBRA NORMALE e scontato ma non è così!

Solo una ditta di professionisti seri, profondamente orgogliosa del proprio lavoro e del proprio nome lavora in questo modo!

Non ci capita spesso di fare errori, ma SE succede, non siamo i tipi che se la menano o ti fanno sputare sangue prima di prendersi le loro responsabilità.

Quindi, dice il saggio: "Se sicuro vuoi restare, da Professione Piscina devi andare!"

E ho detto tutto!

Che la forza (dei veri specialisti) continui ad essere con te!

 

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Leggi altri articoli

Può interessarti anche

Contattaci

Compila il form oppure chiamaci al +39 0733 283588

7 + 10 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.